benevento-napoli

Derby campani: B-Rent e la storia del calcio Regionale

B-Rent, sponsor tecnico del Benevento Calcio, ha partecipato attivamente al derby campano tra i giallorossi di De Zerbi e gli azzurri di mister Sarri. Il marchio dell’autonoleggio che nasce il Campania, per poi espandere a macchia d’olio la propria presenza su tutto il territorio nazionale, ha fatto da cornice a bordo del campo che ha visto un’altra vittoria azzurra nel girone di ritorno del campionato di Serie A Tim. E proprio per celebrare il legame che B-Rent ha con la sua terra di origine abbiamo deciso di operare un excursus di tutti i derby campani della serie A.

Benevento – Napoli

Non c’è storia, in duplice senso: un incontro che ha il suo solo precedente il 17 settembre scorso, immediatamente dopo l’ascesa della squadra sannita in massima serie, quando all’interno di un San Paolo gremito, gli azzurri mettevano a segno un cocente 6-0. La partita di ritorno, disputatasi la scorsa domenica 4 febbraio che per i Beneventani è stata anche occasione per celebrare la giornata giallorossa, ha confermato il Napoli Capolista con i due gol al 20esimo e al 47esimo rispettivamente di Dries Mertens e del Capitano Marek Hamsik.

Avellino- Napoli

Le due squadre si sono affrontate in Serie A per ben 20 volte, tutte concentrate nel decennio 1978-1988. Il Napoli ha prevalso sui lupi 10 volte su 3, con un primato di 22 gol su 9 ed un totale di 7 pareggi.

Salernitana – Napoli

Il derby tra Salernitana e Napoli affonda le sue radici per le partite ufficiali, nella seconda metà degli anni quaranta. Ad onor del vero la Salernitana ha avuto modo anche negli anni venti di sfidare sia precedenti formazioni della città partenopea, come ad esempio il Naples, l’Internazionale Napoli e l’Internaples (da cui poi l’odierno Napoli), e sia successivamente la squadra riserve del Napoli, che intorno agli anni trenta militava nel terzo livello nazionale (come le squadre riserve di altri club italiani della massima serie). Tra la serie A e la Prima Divisione abbiamo assistito a 4 gare, 3 vittorie del Napoli ma con un solo gol di scarto (5 a 4) ed un pareggio.