benevento-calcio

5 motivi per cui il Benevento può ancora salvarsi

Ha cominciato il campionato della massima serie nazionale nel peggiore dei modi possibili, stabilendo un record negativo dopo l’altro: eppure il Benevento potrebbe ancora compiere un’impresa che avrebbe del miracoloso. Ne è convinto anche il presidente Vigorito che, dopo i numerosi suggerimenti giunti dal web (tra cui quello di Nina Moric), ha puntato tutto sulla campagna di riparazione. Ecco i cinque motivi per cui il Benevento potrebbe ancora salvarsi:

  1. Mister De Zerbi dopo la vittoria contro il Crotone di domenica scorsa si è mostrato ancora fiducioso: “se oggi non vincevamo era praticamente impossibile pensare alla salvezza. Così è comunque un obiettivo difficilissimo”. Il tecnico ha trasmesso alla squadra una mentalità diversa rispetto alle prime gare di campionato e crede ancora nella resurrezione delle “streghe”.
  2. Per il prossimo stage a Coverciano, anche a causa degli impegni concomitanti di alcune “big” del campionato, il ct Di Biagio potrebbe premiare alcuni calciatori beneventani: i nomi più gettonati sono quelli di Vittorio Parigini, Danilo Cataldi ed Enrico Brignola: un motivo in più per continuare a dare il massimo per la causa.
  3. I nuovi arrivi di Duricic, Sandro, Sagna, Guilherme, Diabatè, Billong hanno irrobustito una rosa che era apparsa subito troppo fragile per la Serie A e che aveva puntato tutto sul talento di Ciciretti che, a conti fatti, ha giocato pochissimo causa infortuni.
  4. Nelle ultime 7 gare il Benevento ha totalizzato ben 9 punti contro i 2 conquistati dalla S.P.A.L., 3 dal Verona e dal Sassuolo, 4 dal Chievo e 6 dal Crotone. Le altre squadre che lottano per evitare la retrocessione hanno un cammino tutt’altro che agevole e di questo potrebbero approfittare i giallorossi.
  5. Anche i bookmakers osservano con maggiore fiducia le potenzialità della squadra beneventana: le quote di una nota agenzia nazionale per la salvezza del Benevento sono passate da 20.00 (prima della gara Benevento – Sampdoria) a 11.00 (dopo Benevento – Napoli) fino a 9.00 dopo Benevento – Crotone.

Per concludere, che siate appassionati di scommesse o semplici supporters della squadra, la possibilità di rivedere il Benevento in Serie A la prossima stagione non è del tutto esclusa.