dolomite-post

Itinerari montani: Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti a Trento

Continua il nostro viaggio nelle Dolomiti e questa volta vi facciamo scoprire il fascino di luoghi che, specie nel periodo natalizio, si arricchiscono di magia: Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti a Trento. E’qui che ormai da anni si svolge una delle manifestazioni fieristiche a più alto tasso di affluenza, I mercatini di Natale. Quest’anno, già a partire da metà novembre la Piazza si è vestita a festa ed è pronta ad accogliere le migliaia di turisti che hanno scelto le Dolomiti come meta delle vacanze natalizie.
Oltre 90 le caratteristiche casette di legno che ospitano una vasta gamma di prodotti artigianali, quali addobbi, candele, presepi, quadri con fiori pressati,e ovviamente, largo spazio è dedicato anche a quelli che chiamano “I Sapori del Mercatino”, un vero e proprio polo enogastronomico dove degustare specialità dolci e salate sia trentine che tirolesi, come il Tortel de patate, i Cevap della Valle dei Mocheni, i canederli e la piccola pasticceria, da accompagnare con una buona cioccolata calda, con vin brulè o con il gustoso Parampampoli. Trento è da sempre considerata “la prima città italiana oltre il Brennero”, un crocevia culturale, vista la posizione strategica, che ha reso il territorio ancora più ricco di commistioni che ben si percepiscono nei tradizionali mercatini di Natale. In particolare, questa edizione intende porre l’accento sulle tematiche ambientali sostenendo le proposte “green” e il Mercatino di Natale di Trento ha voluto ampliare le iniziative dedicate alla sostenibilità e lanciare così un messaggio ai visitatori diffondendo buone pratiche per la tutela dell’ambiente. Il Mercatino di Natale di Trento ha ricevuto la certificazione “100% energia pulita” da Dolomiti Energia: per gli acquisti vengono utilizzate shopper di carta frutta, le mappe del Mercatino distribuite ai visitatori sono realizzate con carta di riciclo e segnalano anche la presenza degli “Eco Point” dove smaltire i rifiuti, l’energia elettrica utilizzata per l’evento è prodotta da fonte rinnovabile, vengono utilizzati piatti di pane e viene incentivata la mobilità sostenibile.

Gli orari:
18 novembre 2017 al 6 gennaio 2018, dalle 10 alle 19.30.
Chiuso il giorno di Natale.
Il 26 dicembre 2017 e il 1 gennaio 2018 aperto dalle 12.00 alle 19.30.